15 agosto 2017
13:00

article-image

Pranzo di Ferragosto 2017 e promozione vini !

Per il pranzo di Ferragosto 2017 l’Eno Agriturismo Gallina Giacinto vi aspetta a Santo Stefano Belbo in Piemonte tra Langhe e Monferrato, con un ricco menù ad un prezzo accessibilissimo, con piatti tipici ed i piatti estivi, leggeri e stuzzicanti, di verdure fresche dell’orto di autoproduzione, il tutto accompagnato dai nostri vini!

Per il giorno di Ferragosto, su ogni confezione da sei bottiglie acquistata presso la nostra azienda, una delle sei bottiglie è in omaggio!

La promozione è aperta a tutti.


Guardate il dettaglio del menù di Ferragosto cliccando sull’immagine sotto riportata:

(e successivamente sul pulsante in alto a destra per ingrandire alle dimensioni originali, sul pulsante in basso a destra per chiudere)

Menù Pranzo Ferragosto 2017

Si prega di comunicare eventuali intolleranze al momento della prenotazione.

In caso di intolleranze alimentari o richieste di piatti vegetariani è previsto un menù equivalente, da concordare in sede di prenotazione.


Richiedete senza impegno maggiori informazioni alla pagina dei Contatti.

Potete anche seguirci su Facebook, Twitter, Google+, iscrivervi alla Newsletter o ai Feed RSS.


Pranzo di Ferragosto: pasta fatta in casa all'Eno Agriturismo Gallina Giacinto!


Pranzo di Ferragosto: piatto estivo all'Agriturismo Gallina Giacinto a Santo Stefano Belbo!


Pranzo di Ferragosto: tripudio di verdure dell'Eno Agriturismo Gallina Giacinto!


Da Wikipedia, l’enciclopedia libera:

“Il Ferragosto è una festività che cade il 15 agosto in concomitanza con la ricorrenza dell’Assunzione di Maria.

Il Ferragosto nell’Antica Roma

Il termine Ferragosto deriva dalla locuzione latina ‘Feriae Augusti‘ (riposo di Augusto) indicante una festività istituita dall’imperatore Augusto nel 8 a.C. che si aggiungeva alle esistenti e antichissime festività cadenti nello stesso mese, come i Vinalia rustica o i Consualia, per celebrare i raccolti e la fine dei principali lavori agricoli. L’antico Ferragosto, oltre agli evidenti fini di auto-promozione politica, aveva lo scopo di collegare le principali festività agostane per fornire un adeguato periodo di riposo, anche detto Augustali, necessario dopo le grandi fatiche profuse durante le settimane precedenti.

Nel corso dei festeggiamenti, in tutto l’impero si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro, buoi, asini e muli, venivano dispensati dal lavoro e agghindati con fiori. Tali antiche tradizioni rivivono oggi, pressoché immutate nella forma e nella partecipazione, durante il “Palio dell’Assunta” che si svolge a Siena il 16 agosto. La stessa denominazione “Palio” deriva dal “pallium“, il drappo di stoffa pregiata che era il consueto premio per i vincitori delle corse di cavalli nell’Antica Roma.

Nell’occasione, i lavoratori porgevano auguri ai padroni, ottenendo in cambio una mancia: l’usanza si radicò fortemente, tanto che in età rinascimentale fu resa obbligatoria nello Stato Pontificio. […]”

Contianua la lettura su ‘Ferragosto’ su  Wikipedia.

Commenti

Non sono presenti commenti.

Nickname:
E-mail:
Homepage:
Commento:
 Inserisci il commento 

Completare il Captcha con il valore numerico: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Recensioni Tripadvisor



Scrivi una Recensione
TripAdvisor
Scrivi una recensione su Eno Agriturismo Gallina Giacinto
Newsletter
Per l'iscrizione alla Newsletter è necessario prendere visione dell'informativa sulla Privacy e acconsentire al trattamento dei dati personali spuntando la casella sottostante. Riceverete una prima email contenente un link per l'effettiva conferma dell'iscrizione alla Newsletter.